Il Gruppo Tamburi di Valvasone nacque inizialmente dalla Filarmonica di Valvasone, storica associazione locale e fucina di molti talenti del luogo, ai quali nel 1995, si aggiunse uno sparuto gruppo di tamburi (si facevano chiamare MBT, formato da componenti del gruppo Movimento Giovani Domanins). La compagine accompagnò fin da subito le varie trasferte del Grup Artistic Furlan esibendosi ad esempio a Venzone, Gorizia, Udine, Gemona, Valle di Cadore, Caneva e Simbach a. Inn. Il Gruppo MBT, dopo quattro anni intensi, ha interrotto l’attività. Successivamente si è costituito un nuovo gruppo di Tamburi. Ciò che è rimasto intatto dalla prima edizione è che questa realtà non fa solo parte di una organizzazione ben elaborata, ma dà ritmo e vita alla ricostruzione storica, richiamando l’attenzione del pubblico quando il Gruppo fa sentire l’energia del suono dei tamburi.