Cena Medievale Medioevo a Valvasone - Foto © Ferdi Terrazzani

Banchetto in onore del Delfino di Francia

“Ah! Quanto vorrei far sapere queste cose al re! – Lui stasera cenerebbe con l’animo più contento.”

Tutti i posti sono esauriti!

La fiabesca cena medievale al chiostro dell'ex convento dei Frati Servi di Maria

Non può esserci festa senza un banchetto! Per questo nei tre giorni della rievocazione storica è cura del Conte di Valvasone organizzare per la sera del sabato un grande ricevimento di nobili suoi parenti e amici e, udite udite, di pochi, fortunati visitatori!

A ospitare la magnifica tavolata sarà il bellissimo chiostro dell’ex Convento dei Frati Servi di Maria, per l’occasione ornato a festa e illuminato dalla calda luce di centinaia di candele.

Già dal pomeriggio, il chiostro antico sarà un brulicare di inservienti indaffarati, un concerto di stoviglie e arredi per le tavole, un fiorire di decori e candele. I mille profumi delle pietanze medievali sul fuoco invaderanno l’aria e metteranno alla prova la tua acquolina… Ma si dovrà attendere il calar del sole e l’annuncio ufficiale dell’araldo per sedere al tavolo del Conte e gustare con lui la succulenta cena medievale.

Cinque portate, cinque piatti medievali bagnati da fiumi di buon vino e accompagnati da spettacoli d’arte medievale, tra duelli di spada, mangiatori di fuoco, musici, tamburi e bandiere, numeri di acrobazia, mimi e comicità medievale. Nobili, inservienti, musici e giullari, in abiti medievali ricreeranno l’atmosfera di un vero banchetto medievale, intrattenendo e servendo gli ospiti fino a tarda sera.

Il banchetto di quest’anno sarà dedicato l’eroina a cui la XXVI edizione della manifestazione è dedicata, Giovanna d’Arco, e il "suo Re", il Delfino di Francia Carlo VII.
In loro onore verranno servite pietanze della cucina francese medievale (non temere, mio prode cavaliere, mia deliziosa dama: saranno un pizzico appena rivisitati per incontrare i gusti di palati più, come dire, moderni!).

Ecco il menù:

APERTURA
Cominciamento di fructi de più varietà et dolzore disposti in trionfo
(Trionfo di frutta)

MENSA PRIMA
Carni tritate et posate su crosta de pane
(Crostone di pane con battuto di carni miste)
Insalegiata de lenti et ortaggi
(Insalata di lenticchie e verdure)
Verzura cotta in forno con crema secondo l'uso francese
("Terrine de légumes")

MENSA SECONDA
Suppa de cepas dolci confecta a modo di Francia
(Zuppa di cipolle alla moda francese)
Nigella crespa de farina de grano saracino et òva, piena de carni de salvagina
(Crepes di grano saraceno ripiene di carni di selvaggina)

MENSA TERZA
Caseo fresco et secco con composta de boni fructi
(Selezioni di formaggi con confetture fruttate)

MENSA QUARTA
Carne de bue cotta per lungo tempo ne lo vino rosso
(Manzo au vin con cipollotti e frutta)

MENSA QUINTA
Torta, decta tarte a la maniera francese, de pasta dolce con mele et spetie
(Crostata di mele)
Bocconi dolci con noci preparati da' boni monaci de lo monastero di Saint-Aignan d'Orléans
(Biscotti alla "financier" con noci)

E al termine? Potrai andare ben sazio a zonzo per una Valvasone assonnata, sicuro dei cavalieri che vegliano sul borgo, e a bere un ultimo bicchiere in una delle nostre taverne. Chissà, magari incontrerai lì il Conte...

Vuoi prendere parte al banchetto? La cena medievale è un evento esclusivo e a numero chiuso!
Ma fortunatamente per te il Conte riserva un po’ di posti per i visitatori che acquisteranno il tanto agognato diritto di sedere alla sua tavola...

QUOTA PARTECIPAZIONE
€ 40 Euro a persona

LA QUOTA COMPRENDE
entrata al Chiostro, cena e bevande

BIGLIETTI
I biglietti si acquistano ESCLUSIVAMENTE in prevendita nelle seguenti modalità

• nei punti vendita:
- Cartoleria Romano, Piazza Libertà - Valvasone Arzene
- Ufficio I.A.T., Piazza Mercato 2 - Valvasone Arzene

• bonifico a: Associazione Grup Artistic Furlan
IBAN: IT 85 S 08805 05508 002007101441
causale: Cena Medievale 2018 "NOMINATIVO REFERENTE" e "NUMERO COMMENSALI"

La ricevuta del pagamento dovrà essere inviata a: 
cenamedioevale@gmail.com, indicando il nome e il numero di telefono del referente,
in seguito, saranno fornite le modalità per ricevere i biglietti necessari all’accesso.

INFORMAZIONI
Per qualsiasi informazione o richiesta sulle modalità di acquisto, vi preghiamo di contattare
 Giulia +39 345 0867343.
Per informazioni generali sulla manifestazione, è attivo il numero +39 346 6200406.