2011 E ‘l mondo et li animali

MEDIOEVO A VALVASONE 2011

E ‘l mondo et li animali

Manifesto 2011

Il Medioevo a Valvasone compie un altro passo alla scoperta dell’uomo medievale e lo fa attraverso i suoi fidati compagni e i suoi antagonisti: gli animali. Abbiamo lasciato Dante nei cieli di Paradiso, ma ricordate come inizia il viaggio del pellegrino? Tre animali impediscono a Dante di proseguire il cammino per l’erta del colle. In seguito, quanti animali abbiamo incontrato lungo il viaggio del Poeta nell’oltretomba? Il grifone, il drago, i centauri, Gerione, il Minotauro, non tutti comprensibili per noi, oggi. Gli animali fantastici, mezzi uomini e mezzi bestie, gli amalgami di più specie, sono davvero esistiti durante il Medioevo? Sì, risponderebbe Eco: «un ippogrifo era reale come un leone». Era inconcepibile distinguere il vero dall’immaginazione, a quel tempo. Questa visione si riflette in alcune opere tipicamente medievali: i bestiari. Testi o raccolte di carattere essenzialmente enciclopedico che descrivono le proprietà fisiologiche, simboliche e morali degli animali. Sfoglieremo i codici miniati che contengono questi scritti e le bestie, anche le più bizzarre, usciranno dalla pagina per divenire parte della vita di tutti i giorni, delle vie di Valvasone e dello spettacolo principale. Deleghiamo a un altro campione della lirica medievale, Petrarca, il compito di tratteggiare, nel verso che campeggia nel titolo, questa coesa divisione tra mondo e animali.

Middle Ages in Valvasone 2011

Inglese

Tedesco

Mittelalter in Valvasone 2011

VENERDI’ 9 “Onagri dies”

Alle 20.00 l’alzabandiera da il via ai festeggiamenti, il borgo si anima con taverne ed intrattenimenti medievali e nella notte s’aggirano ronde, mangiafuoco e briganti…

Già dall’imbrunire bivacchi e combattimenti negli accmpamenti armigeri del Brolo.

Alle 21.00 presso il Duomo “Ogni giorno tu mi dì” – Ensemble Aquila Altera (XII edizione della rassegna di musica antica).

A partire dalle 21.30 Rappresentazione teatrale

ed inoltre ….

SABATO 10 “Terra ubi regit lupus”

Dalle 20.00 borgo si popola di musici, danze, armigeri, meretrici, giullari, tamburi, teatranti… donne leggiadre e cavalier pregiati.

Già dall’imbrunire bivacchi e combattimenti negli accmpamenti armigeri del Brolo.

Alle 21.00 Infabula Ensemble (XII edizione della rassegna di musica antica).

A partire dalle 21.30 Rappresentazione teatrale

ed inoltre ….

L’immancabile cena medievale presso il chiostro del convento.

Per info e prenotazioni 340 8286264 e prevendita biglietti presso le edicole di Valvasone

DOMANICA 11 “Leonis adventus”

Dalle 10.00 prende il via la fiera medioevale in cui le antiche corporazioni d’arti e mestieri danno prova della propria maestria nelle lavorazioni manuali.

Per tutta la giornata lungo le strade del borgo contese al suonar di tamburi e del gioco con bandiera, giochi, sacre rappresentazioni e tornei ed all’ora del desinare si va per taberne tra gustose vivande e buon vino mentre i festajoli istruiscono gli attori…

Durante tutta la giornata bivacchi e combattimenti negli accmpamenti armigeri del Brolo.

A partire dalle 19.30 Rappresentazione teatrale

Alle 21.00 presso il Duomo “Come aliti di vento” – Ensemble i Traversieri (XII edizione della rassegna di musica antica).

E la festa si conclude alle 22.00 con l’ammainabandiera… mentre si consuma l’ebbrezza, fra suoni e danze, in giochi e in risi, l’ore trarrem notturne …