Aricieri del Lupo Nero

IMG_3046

Il gruppo ha come finalità la partecipazione ai tornei di arco storico in costume medievale; e inoltre, partecipiamo anche a rievocazioni storiche medievali.

Grazie all’abilità di mastro Valentino abbiamo anche una baliste funzionante (balestra gigante).

La balista (latino ballista, a sua volta derivato dal greco ballistēs, da ballo “tirare” meglio “lanciare”) è una grande macchina d’assedio inventata dai Greci e usata soprattutto dai Romani. Lanciava grandi dardi o pietre sferiche singolarmente o per piccoli gruppi, secondo il tipo di modello.

È considerata l’arma più complessa costruita prima della rivoluzione industriale e l’unica arma pre-industriale ad essere stata progettata scientificamente.

La balista fu senza ombra di dubbio l’arma da lancio a lungo raggio più utilizzata e meglio progettata del periodo classico ed alto medievale. Il suo utilizzo è, tuttavia, cessato verso il tardo medioevo a causa degli alti costi per costruirla, arrivando a preferire macchine meno costose. Nel XV secolo, l’arrivo del cannone nello scenario europeo fece sì che la balista e le altre catapulte fossero relegate all’oblio.