Quando il Medioevo rivive a Valvasone...

Come ogni anno, è l’ora per il borgo di Valvasone di svestire la modernità e rivestirsi di antico: tra sapori, odori, rumori e luoghi, l'atmosfera del Medioevo sta per riprendere vita!

Da venerdì 3 a domenica 5 settembre, Medioevo a Valvasone ti accoglie con il mercato degli artigiani medievali, il brolo armato, la cena medievale al lume di candela e tanti, tantissimi altri appuntamenti, eventi e animazioni.

Nel 700° anniversario della morte di Dante Alighieri a ispirare l'intera edizione 2021 di Medioevo a Valvasone sarà la Vita Nova. Nei versi della più importante opera giovanile del Poeta si ritrova tutto l'altissimo sentimento per l'amata Beatrice Portinari. Un titolo che risuona come un augurio a tutti per una Nuova Vita post pandemica.

Quest’anno, per garantirti di vivere la manifestazione in totale sicurezza, ti sarà richiesto all'ingresso il "lasciapassare verde" (Certificazione Verde COVID19).

Noi ci impegneremo al massimo, come di consueto, per rispettare tutte le prescrizioni sanitarie senza nulla togliere al nostro obiettivo di sempre: dare a ogni visitatore, grande e piccolo, il piacere di un tuffo nel passato!

Perché Medioevo a Valvasone sei tu, che sei parte della festa.

L’editto del nobile Conte

Il Conte di Valvasone, dopo lungo pensare, ha decretato: “Si fa!” E così noi, anche quest’anno, non abbiamo voluto mancare il nostro appuntamento con la storia!

Settimana dopo settimana, il Grup Artistic Furlan e i tanti volontari che partecipano alla creazione della magica atmosfera medievale hanno lavorato con grande impegno per organizzare la XXIX edizione della Rievocazione storica “Medioevo a Valvasone”.

Medioevo a Valvasone vive anche dei suoi visitatori: ti chiediamo dunque di fare la tua parte collaborando con l’organizzazione e rispettando le indicazioni affinché tutti possiamo goderci questo viaggio nell’epoca di mezzo con brio e spensieratezza.

Di giorno ti accoglie

Bandiere al vento, Valvasone ti accoglie e ti immerge nei suoi rumori, tra i suoi saperi. Il mercato artigiano riempie le vie del borgo e gli occhi dei bambini curiosi che scrutano il lavoro delle mani sapienti degli artigiani. Quali meraviglie creeranno?

Come nel Medioevo

Un’epoca ricreata con attenzione e preparazione, con studio e pazienza, che riprende vita attorno a noi con il fascino che meritano le storie più belle. Tutto a Valvasone è vero Medioevo, dagli abiti agli strumenti musicali, dalle danze alla guerra.

Le taverne

Dopo la passeggiata nel borgo, un’esercitazione con i cavalieri, gli acquisti al mercato, può un vero medievale non rifocillarsi con del buon cibo e un’ottima bevuta? È tempo allora di sedersi in taverna, tra profumi avvolgenti e sapori genuini, e riprendere le forze.

Giorno Medioevo a Valvasone
Costumi Medioevo a Valvasone
Gente Medioevo a Valvasone
Notte Medioevo a Valvasone
Notte Spettacolo Medioevo a Valvasone
Cena Medievale Medioevo a Valvasone

La notte riserva sorprese

Accarezzato dalla fiamma traballante delle torce, accompagnato dalla musica, dalle allegre danze e dalle risa dei giullari, il borgo vive fine a tarda notte. Anche le guardie che vegliano su Valvasone, per questi giorni speciali, di festa, chiudono un occhio…

Uno spettacolo

Il Medioevo è fatto anche di eroi, miti, leggende, favole, esseri mostruosi e angelici. E ogni anno a Valvasone uno di essi rivive, ruba la scena e l’attenzione di tutti, in uno spettacolo itinerante, con il borgo intero che si trasforma in un magico teatro a cielo aperto.

La cena medievale

Al lume caldo delle candele, il chiostro del convento medievale si anima di nobili e servitori, di spettacoli di giocolieri e pietanze succulente. Un’atmosfera fiabesca si crea: è la cena di gala del Conte di Valvasone, che il sabato sera ti attende come suo ospite.