Immagine tema 2017 Medioevo a Valvasone

Il programma

Il mio nome è Beowulf.

Il programma generale delle tre giornate

Questa edizione del Medioevo a Valvasone è dedicata a uno dei temi mitici più antichi e universali: la lotta vittoriosa dell’eroe con il mostro. Beowulf è un poema composto nell’Alto Medioevo ed è una delle opere principali della poesia inglese, narra le imprese che un giovane principe scandinavo compie per liberare la terra dei Danesi da mostri assassini.

Venerdì 8 settembre

“Racconta se è vero quel che udimmo intorno a questo flagello che vaga nelle notti scure.”

20.00 Nel Borgo cala un’atmosfera antica, si alza il gonfalone al roteante suono dei tamburi, si agitano nel vento le bandiere, si accendono i fuochi e si alzano i veli alle taverne

20.15 Alzabandiera e cambio della guardia

21.00 Volar di Bandiere

22.00 Il Teatro dei Misteri – Beowulf, grande rappresentazione teatrale itinerante per le vie e le piazze del Borgo

23.00 Nella notte s'aggiran ronde, mangiafuoco, cantastorie e briganti (errando per taberne)

Sabato 9 settembre

“Ora prendi posto a tavola, gusta il trionfo degli eroi fino ad appagarne il cuore.”

18.00 Le ronde armate giungono nel Borgo per dare inizio alla festa, nel bivacco nel campo si sfidano a duello e si addestrano al tiro con l’arco e la scure

18.15 Alzabandiera e cambio della guardia

19.00 Saltimbanchi, equilibristi, mattaccini

19.30 Fiabesca Cena Medievale - Il banchetto a Heorot (Chiostro del Convento) solo su prenotazione: tel: +39 345 08 67 343 mail: cenamedioevale@gmail.com

20.30 Rullar di tamburi

21.00 Fiamme nell’oscurità

22.00 Il Teatro dei Misteri – Beowulf, grande rappresentazione teatrale itinerante per le vie e le piazze del Borgo

22.30 Nel Borgo si aggirano i musici, i cantastorie, i giullari e gli sputafuoco; si danza e si canta in ogni taverna

23.30 Cavalieri pregiati consumano l’ebbrezza e l’ore trarrem notturne

Domenica 17 settembre

“Beowulf, amico mio, la tua fama è giunta lontano, sei noto dappertutto.”

10.00 Alzabandiera e cambio della guardia. I banchi della Fiera Medievale sono colmi di ogni ricchezza, le vie profumano di spezie, le strade si ombreggiano di colori (in tutte le piazze e le calli del Borgo)

10.30 Li Nobil Signori di Valvasone si recano alla Santa Messa

12.15 Il tuono dei tamburi e lo sventolar di bandiere da molte contrade

13.00 Per taberne tra gustose vivande e bono vino

14.00 Bivacchi di armigeri, arcieri e popolani

15.30 Il Conte di Valvasone disse: “In corteggio all’astiludio”

16.00 Falconieri e altri uficiali, e ànno balestra, e atoscano tutte le quadrelle

16.30 In questa contrada è grandissimi cavalli e lor giostrano come gli antichi

17.30 Equus Asinus

18.30 Il Teatro dei Misteri – Beowulf, grande rappresentazione teatrale itinerante per le vie e le piazze del Borgo

19.30 In taberna quando sumus

20.30 Squassar dei Lupi

21.30 Ammaina bandiera tra suoni e danze, giochi e risa